La Salvezza attraverso Maria

La Salvezza attraverso Maria

L’efficace teologia per immagini suggerita probabilmente dai monaci illustra la storia della salvezza contemplata in Maria. Ed ecco già ai margini dello spazio sacro il primo annuncio di salvezza venire dalle Sibille pagane; poi farsi più vicino con i Profeti effigiati in alto. Sugli arconi, episodi della vita terrena della Madonna sono raffigurati in un lieve monocromo verde oliva, colore dell’attesa e della speranza. E simboli e motti biblici si alternano a grandi angeli vestiti di luce.

All’imposta del tamburo appaiono visioni di mura, torri, castelli, città in rovina, per significare la caducità della glorie umane a confronto con la gloria dell’eternità. Da otto nicchie si affacciano in estatica contemplazione gli Apostoli, 13 in tutto, compreso san Paolo. Quanto all’apostolo Mattia, che sostituì Giuda Iscariota, ha il volto di Mattia Bortoloni, il pittore, atteggiato ad umiltà. Partecipano all’evento la Fede, la Speranza e le Virtù cardinali con quattro dottori della Chiesa

Per visitare il Santuario verifica la disponibilità sia nei giorni festivi sia nei giorni feriali.